CURTAROLO A TEATRO 2018 – VI Edizione
Rassegna di Teatro Brillante Amatoriale (e non)

Date: 17, 24 febbraio; 3, 10, 17,24 marzo
Luogo: Sala Forum, Curtarolo (PD)
Organizzazione: Compagnia di Teatro Amatoriale "Camerini con Vista"
Direzione artistica: Pierluigi Longo
Patrocinio: Comune di Curtarolo – Assessorato alla Cultura; ATA TEATRO PADOVA – ACLI A&S

 

Compagnie in scena:

 

Sabato 17 febbraio 2018 – ore 21.00
Compagnia TrentAmicidellArte
BOEING BOEING
di Marc Camoletti
regia di Gianni Rossi
Bernard è un uomo d'affari di successo che si destreggia fra tre "fidanzate" straniere, tutte hostess di volo, ognuna delle quali è convinta di essere l'unica. Con l'aiuto della sua governante egli gestisce perfettamente il meccanismo - basato su un delicato equilibrio fatto di partenze/arrivi, orari, menù – per evitare che le tre ragazze si incontrino. Ma la tecnologia avanza e viene introdotto il super Boeing, un nuovo jet più grande e veloce, che fa cambiare i turni delle tre hostess, provocando ritardi, complicazioni al calendario e conseguenze esilaranti in un'esplosione crescente di comicità.
 
Sabato 24 febbraio 2018 – ore 21.00
Compagnia Teatro Veneto "Città di Este"
QUEL PICCOLO CAMPO
di Peppino De Filippo (versione veneta)
regia di Viviana Larcati
Rocco Barbati, ateo convinto, scapolo, vive con la sorella Francesca, molto religiosa e devota al santo protettore del paese, ed ha ereditato dal padre un bel podere. Ma a quel lascito è stata apposta una condizione: la decima parte deve andare in dono ai frati del convento del paese. Indispettito, Rocco lascia ai frati la parte peggiore del terreno, che però risulta essere la più produttiva. Egli impone ai frati di spostare più volte l'appezzamento, che ogni volta si rivela molto fruttuoso. Un giorno il suo garzone Cirillo, lavorando la terra al confine fra il terreno dei frati e quello del padrone, trova una cassetta piena di monete d’oro. A chi apparterrà questo tesoro inaspettato?
 
Sabato 3 marzo 2018 – ore 21.00
Compagnia Teatrale Tiraca
FULL MONTY ovvero ... prossimamente a nudo!
regia di Michela Ottolini
Siamo in una città qualunque. È tempo di crisi. Le fabbriche chiudono e gli operai perdono il lavoro. Sei uomini “normali”, per far fronte ai pressanti problemi economici e alla sensazione di inutilità derivante dalla disoccupazione, escogitano un piano che li vede protagonisti in uno spettacolo di spogliarello maschile. Ma come possono attirare l’esigente pubblico femminile con i loro fisici non proprio da “macho”? Affrontando le loro paure e le loro insicurezze, nella disperazione, arrivano a mettersi completamente… a nudo!
 
Sabato 10 marzo 2018 – ore 21.00
Compagnia Ridendo si impara
CHI ZEO L'EREDE?
liberamente tratta da “Cercasi erede” di Luciano Lunghi
regia di Giovanni Guiotto
Una riunione in famiglia da cui dipendono le sorti di un castello. I progetti dei nipoti e dei rispettivi fidanzati devono fare i conti con l’aggirarsi per casa di una teutonica governante sull’orlo di una crisi di nervi, di una notaia zelante e di due malcapitati con l’auto in panne. Come spiegarsi poi l’improvvisa guarigione del vecchio e decrepito zio a cui spetta l’ultima parola sull’eredità? La risposta va cercata calandosi nello spirito del castello… o meglio negli “spiriti” che lo abitano: due fantasmi visibili soltanto nelle tetre nottate di pioggia.
 
Sabato 17 marzo 2018 – ore 21.00
Gruppo Teatrale Giovanile di Roncegno Terme
RICETTE D'AMORE
di Cinzia Berni
regia di Michele Torresani
Giulia, Irene e Susanna si trovano a casa di Silvia per preparare l’esame di un corso di cucina che frequentano insieme. Mentre fra una ricetta e l’altra parlano delle proprie vite, degli amori e dei sogni, piomba improvvisamente tra loro, con addosso solo un asciugamano intorno alla vita, il giovane Luca. Questa presenza imprevista sconvolge i rapporti tra le quattro donne sino ad un finale a sorpresa.
 
Sabato 24 marzo 2018 – ore 21.00
Compagnia Teatrale Camerini con Vista
REGALO DI NOZZE
Valerio Di Piramo
regia di Pierluigi Longo
Nella casa di una sposa, la mattina del matrimonio, c'è sempre trambusto. Una madre agitata, una sorella invidiosa, un padre che cerca di portare calma e un'amica appariscente fanno sempre parte del copione, così come l'immancabile sposina. Possibile è la presenza di una zia suora e può capitare che ci sia l'ex della sorella della sposa. Ma non è frequente che la gestione del matrimonio sia affidata ad uno stravagante wedding planner. Ed è quasi impossibile che fra i parenti sbuchi un ospite inatteso con un "miracoloso" regalo in grado di portare alla luce molte verità. In casa Martini tutto ciò succede!
 
Per scaricare il pieghevole della rassegna cliccare qui.
Per scaricare la locandina della rassegna cliccare qui.